Lo strano caso del libro digitale accessibile

bozza

Il contesto di questa strana avventura è la legge 9 gennaio 2004, n. 4, detta Stanca, e il suo art. 5.

Questo articolo dice:

Art. 5.

(Accessibilità degli strumenti didattici e formativi)

1. Le disposizioni della presente legge si applicano, altresì, al materiale formativo e didattico utilizzato nelle scuole di ogni ordine e grado.

2. Le convenzioni stipulate tra il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca e le associazioni di editori per la fornitura di libri alle biblioteche scolastiche prevedono sempre la fornitura di copie su supporto digitale degli strumenti didattici fondamentali, accessibili agli alunni disabili e agli insegnanti di sostegno, nell’ambito delle disponibilità di bilancio.

La legge prevede per la sua attuazione la creazione di una serie di decreti.

Continua a leggere