Da Word a PDF: testatine e piè di pagina, come sopravvivere?

Alberto di Porte Aperte sul Web recentemente mi chiedeva: “Livio, ma perché nel passaggio da un documento Word a PDF con tag perdo le testatine e i piè di pagina?”. Effettivamente sembra che sia così, ma c’è un inganno.

A prima vista, il problema consisterebbe in una perdita di informazioni: creo il mio file .doc, imposto le opzioni di esportazione in PDF verificando che la casella di controllo Abilita accesso e ridisponi con Adobe PDF con tag sia attiva, e via. “Stampo” il documento, lo apro in Acrobat e oibò, nella scheda Tag gli elementi di testatine e piè di pagina non ci sono.

Invece, non c’è alcuna perdita: osservando il contenuto del documento PDF nel pannello Contenuto (già, come potrebbe chiamarsi un pannello che mostra il contenuto?), si notano gli elementi <artifact> in cui vengono convertite testatine e piè di pagina. La conversione è automatica, e non c’è modo di disattivarla.

Artefatto in Acrobat

Il problema allora è: gli elementi sono presenti, ma sono marcati come artefatto. Di conseguenza, non appartengono al tree dei tag del documento, e non sono visibili nemmeno nel pannello Ordine.

La scelta da fare allora è diversa: occorre decidere se gli elementi marcati come <artifact> sono da includere nel flusso di lettura o meno. Se sì, sarà necessario creare i tag di questi elementi con uno qualsiasi dei metodi disponibili (il mio preferito è selezionare l’elemento nel documento e usare il comando Crea tag da selezione disponibile nel menu del pannello Tag).

C’è però una stranezza: di primo acchito, se si esegue un controllo dell’accessibilità del tipo Completo vengono segnalati elementi esterni al tree, anche se sono marcati come <artifact>.

Se nelle opzioni del Controllo completo si deseleziona la casella di controllo “L’intero contenuto è incluso nella struttura ad albero”, si fa una verifica (che a questo punto viene superata senza segnalazione di elementi esterni alla struttura), e si riattiva la casella un successivo controllo viene superato. Non ha senso, ma funziona così… non lo so perché.

Annunci

Un pensiero su “Da Word a PDF: testatine e piè di pagina, come sopravvivere?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...