Editoria aperta

È innegabile che il mondo dell’editoria stia subendo una trasformazione radicale, sia tecnologica sia nei contenuti.

Le spinte verso le edizioni elettroniche sono molteplici e tutte di grande portata, gli strumenti disponibili sia per chi crea le edizioni sia per chi ne fruisce sono sempre più potenti. Quando non si sa, le opposizioni alla trasformazione sono potenti e non mi interessa fare il mago. Per me, è inevitabile che l’editoria si trasformi da industria culturale a industria dei contenuti.

Non mi interessa nemmeno stabilire se questo nuovo prodotto sarà liquido, fluido o gassoso o di globalizzazione dell’informazione e cose così. Però, sono sicuro che dovrebbe avere determinate caratteristiche, come tante volte già detto su questo blog.

Queste caratteristiche sono quelle che permettono di realizzare un prodotto editoriale accessibile a tutti, indipendentemente dalla tecnologia utilizzata per fruire dei contenuti proposti.

Non si tratta di un processo semplice ed è necessario considerare molti aspetti, dal layout alla distribuzione, che modificano e trasformano il tradizionale flusso di lavoro delle redazioni.

Per questo motivo ho riunito una serie di tutorial e materiale informativo in un nuovo sito, Editoria Aperta, che pian piano sta crescendo e crescerà.  Buongiorno quindi a Editoria Aperta, nella speranza che possa essere di aiuto in questo percorso complesso ma entusiasmante.

Annunci

2 pensieri su “Editoria aperta

  1. Benvenuta “Editoria aperta”. E buon viaggio in tutti noi, e in particolare nelle menti di chi per primo dovrebbe sentire il compito di recepirne consigli e indicazioni. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...