SecondLife: qual è il viewer giusto?

Linden ci avvisa che Emerald non è più utilizzabile su Second Life, e contemporaneamente vengono aggiunti alla Third-Party Viewer Directory tre nuovi viewer: Ascent, Emergence e Phoenix.
Bene, sempre meglio avere un po’ di scelta, era rimasto solo Imprudence…
Però, è anche lecito farsi delle domande: chi c’è dietro questi viewer? Saranno davvero affidabili, nel futuro? (ricordo che la presenza nella TPVD è una autocertificazione, non una certezza immutabile e scolpita nel marmo, come la vicenda Emerald insegna).
L’ultima “titolare” di Emerald viewer pone qualche questione a Linden Lab sul suo blog, e non di poco conto.
Per esempio, si chiede se davvero sia meritevole di fiducia Ascent, che sembra nascere dalla fusione di due altri viewer poco raccomandabili.
O se il così definito “lead dev” del gruppo di Phoenix sia così affidabile, visto che aveva creato una versione di Emerald ma con i permessi di copia abilitati. “Ah sì, ma solo per gli amici”, commenta ironica Arabella Steadham. E che dire dei componenti del team di Emergence bannati in massa qualche tempo fa? Saranno diventati tutti buoni e onesti?

Per capire di cosa stiamo parlando, può essere istruttivo dare un’occhiata al codice nella repository di Phoenix, per esempio date un occhio agli elementi XML in questa pagina.
Insomma, io ci andrei piano. Spero veramente che tutto questo non si tramuti nella fine di Second Life così come la conosciamo.
Tutti sembrano dimenticare che Linden Lab è un’azienda e deve fare profitti, non è un ente di beneficenza. Se la gente si stufa e si sente insicura se ne va, è ovvio. E ciao Second Life…
Spero proprio di sbagliarmi, ma credo che una lettura del post di Arabella sia necessaria per farsi un’opinione personale, e diffidate dagli annunci entusiastici, non c’è niente di buono in questa faccenda quale che sia il vostro uso personale di SL.
Credo che questa sia una delle pagine più brutte dell’open source in generale, ma è un’altra faccenda.

Personalmente sto usando Imprudence Experimental e il viewer Linden Second Life Development (Snowstorm). Molto ben fatti, anche se si tratta di release sperimentali. E comunque bisogna pensare di muoversi verso i viewer 2, che piaccia o meno ormai i viewer della precedente generazione sono destinati a sparire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...