AAC: Augmentative and Alternative Communication

Augmentative and Alternative Communication

La Augmentative and alternative communication (AAC) include tutte le forme di comunicazione diverse da quella orale utilizzate per esprimere pensieri, necessità, desideri ed idee. Fare una faccia, un gesto, usare simboli o immagini, scrivere sono forme di comunicazione AAC.

Le persone con gravi problemi di linguaggio o espressivi fanno riferimento alla AAC per supplire il parlato attuale o rimpiazzare le parti non funzionali. Per aiutare queste persone ad esprimersi sono disponibili speciali aiuti, high tech e low tech, come dispositivi elettronici e lavagne con simboli. In questo modo queste persone potranno aumentare (la A di augmentative) le proprie interazioni sociali, migliorare le performance a scuola e sentirsi maggiormente auto sufficenti.

Gli utenti AAC non devono abbandonare l’uso del parlato, se sono in grado di utilizzarlo. Gli aiuti e le attrezzature AAC vengono utilizzate per migliorare la loro comunicazione.

E’ un campo ancora un po’ sconosciuto dell’accessibilità, ma probabilmente è ora di iniziare a parlarne anche per quello che riguarda il Web Design. C’è chi fa dei miracoli con la AAC, per esempio Stephen Hawking. Speriamo che le WCAG 3.0 se ne ricordino…

Anche Stephen Hawking, un noto fisico affetto da atrofia muscolare progressiva, usa AAC con risultati a dir poco sorprendenti.

 

Annunci

Un pensiero su “AAC: Augmentative and Alternative Communication

  1. Great article, there are so many people benefiting from advances in AAC. The internet means that people can now research their own devices instead of just being ‘prescribed’ something that in the past they did not always want. The iPad and other tablets have made the whole field more inclusive and will shake things up for current manufacturers who previously enjoyed a niche with very high barriers to entry and prices to match.

    We explore lots of communication aids and devices and assistive technology on our blog http://communicationaids.info We also have a free guide to using switches for communication, gaming and education.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...