Scrittura collaborativa in Second Life

Fra le varie cose che faccio in SL, collaboro anche con il gruppo Libriamo Tutti, che è un progetto di “invito alla lettura che utilizza le nuove tecnologie e i più noti social network per creare condivisione e scambio di informazioni fra chi ama leggere, gli scrittori e il mondo dell’editoria” e questo gruppo è popolato da veri e propri maniaci della scrittura e dei libri. Tutti scrittori in SL?

La scrittura collaborativa non è certamente una novità, e gli strumenti per scrivere documenti condivisi sono molti (come quelli, per esempio, che Google Drive permette di creare, o lato sviluppo il controllo versione).

Ho fatto un esperimento di uso di Media On A Prim utilizzando il servizio free di Etherpad Lite, uno strumento open source che permette la scrittura collaborativa in real time.

Dopo aver creato un documento in Etherpad Lite, ho inserito il relativo URL su una faccia di un prim.

Dopo aver creato un documento in Etherpad Lite, ho inserito il relativo URL su una faccia di un prim.

È davvero strano fare clic su un tabellone in Second Life e vedere il cursore che si comporta come in un word processor. In una foto statica certo non si vede, ma le parole scritte visibili nell’immagine successiva sono prodotte digitando e formattando il testo dall’interno di Second Life.

Il testo prodotto si può salvare in molti formati, e si possono importare file. Insomma, una cosa piuttosto intrigante da esplorare.

Quello che in un'immagine non si capisce, è che sto scrivendo il documento dall'interno di Second Life.

Quello che in un’immagine non si capisce, è che sto scrivendo il documento dall’interno di Second Life. I pulsanti e i menu sono attivi, e per editare il documento basta fare clic in esso, come si farebbe in un qualsiasi word processor.