Creature from the Black Lagoon

Creature from the black lagoon

Il Mostro della Laguna Nera è un film del 1954, in bianco e nero ma in 3D, girato originariamente in Polarized 3D e successivamente distribuito nel più economico formato 3D stereoscopico.

La Creatura a me diverte molto. Il Gill Man vive in un mondo suo, perso dietro la sua sirena (Julie Adams) ma senza saperlo innamorato di Ginger Stanley. La sequenza dove Gill Man spia la bella che nuota sopra di lui è davvero sexy, ma quella non è Julie…

Ci si è messo di mezzo anche James Hillmann col suo Le storie che curano, e la metaxy. Et voilà, in un batter d’occhio mi son trovato perso ancora una volta in LEA11 a dare spazio alla mia “base poetica”. Fantastic.

“Metaxy quindi è un vacillare, un essere in mezzo tra una realtà caratterizzata dall’assenza, per un prendersi cura di una quotidianità mondana e un’altra realtà ideale, più specificamente metafisica, giammai assimilabile, quantunque continuamente desiderabile.” dice Luigi De Blasi, e chi meglio della Creatura rappresenta questo stato?

Così il mio cosmo immaginale si è rappresentato in questo spazio, dalla mia anima all’anima mundi. A questo serve Second Life.

Gemeinschaftsgefühl, dice Adler. Ubuntu si potrebbe dire, sub specie aeternitatis. Il posto qualifica lo spazio.

SLURL: http://maps.secondlife.com/secondlife/LEA11/94/119/22

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...